I livelli della scuola Komyo Reiki Kai

Poiché crediamo che in fondo la genuina felicità sia la buona salute, ci proponiamo di:

1) Migliorare nella mente e nel corpo e mantenere una salute ottimale attraverso la pratica Reiki
2) Vivere in salute ed in pace la vita di tutti i giorni
3) Impegnarci, attraverso la pratica Reiki, nel coltivare ed accrescere la nostra spiritualità e tutto il nostro essere, così da raggiungere l’obiettivo finale del metodo Reiki: “l’assoluta PACE INTERIORE” o ” Satori” (o nei termini del Maestro Usui “Anshin Ritsumei”)

Komyo Reiki è una porta per il risveglio spirituale ed un percorso verso il Satori.
Komyo Reiki è uno stile “Hayashi Shiki Usui Reiki Ryoho”.
Komyo Reiki è un sistema ed una pratica “keep-it-simple” (mantienilo semplice). Questo si basa sul detto giapponese “Meno è meglio”. La semplicità è la chiave verso la Verità.

Il motto della pratica è “Appoggia le tue mani”, “Arrenditi” e “Sorridi” (non vi è alcuno spazio per tutte le altre tecniche o altre cose).
L’insegnamento Komyo Reiki è basato sulla trasmissione orale. Il manuale, come gli altri è completato oralmente dalla condivisione della sapienza dell’insegnante.

La scuola Komyo Reiki Kai ha il suo insegnante nel rev. Hyakuten Inamoto ed è formata da quattro livelli:

1) Shoden: piano fisico
2) Chuden: piano mentale (tre Shirushi)
3) Okuden: piano Spirituale (uno Shirushi)
4) Shinpiden: livello insegnante

Tutti i seminari vengono svolti in un fine settimana.
Ogni livello ha quattro Reiju (armonizzazioni energetiche) a parte l’ultimo che ne ha due.