Il Potere delle Rune

All’alba del nuovo millennio l’umanità è giunta a un punto di svolta in cui si profila chiaramente la necessità di una scelta. Nonostante le scoperte della scienza e le meraviglie della tecnica, una grave crisi è in agguato. Perciò dobbiamo scegliere se seguire il tracollo e la degenerazione spirituale, contribuendo così all’espansione delle forze del caos che porteranno alla distruzione la terra e l’umanità, oppure se sviluppare la coscienza in direzione di più elevati livelli di consapevolezza, accedendo così alla natura multidimensionale della realtà e contribuendo a creare una nuova età dell’oro.

La fisica moderna ha scoperto che il fondamento della materia si situa a livello subatomico, al di là degli atomi e delle molecole, dove materia ed energia sono interscambiabili. L’unità interscambiabile di materia-energia è stata chiamata quantum, per indicare quel segnale invisibile, o fluttuazione, che precede tanto un impulso di energia quanto una particella materiale. Il potenziale energetico si situa a questo livello, ed è qui che le Rune traggono la loro origine.

Le Rune non sono quindi un prodotto della mente umana, come suppongono storici e antropologi, benchè in parte siano state necessariamente manipolate dalla mente. Non sono neppure simboli che rimandano a qualcos’altro. Ogni Runa è una configurazione energetica che precede la forma. E’ un contenitore di un’attività costituente della natura e di noi stessi che, una volta attivata, genera un movimento. Le Rune indicano quindi il possibile movimento, o cambiamento trasformativo, delle forze presenti in natura e in noi stessi. In altre parole, le rune sono di per sè forze che racchiudono e rendono possibile uno sviluppo attivo.

La nostra nozione di natura è sbagliata. La natura non è un oggetto, anche se siamo stati condizionati a considerarla in questo modo, ma un processo. La natura è un processo in cui la manifestazione dall’invisibile alla forma visibile avviene come espressione della sostanza spirituale, ed è per questo preciso motivo che lo spirito può essere coltivato e sviluppato.

Se ci avviciniamo alle Rune per comprenderle, con atteggiamento di rispetto e non per manipolarle o sfruttarle, ci metteranno in contatto con le forze più profonde dell’essere, facendoci capire come le nostre scelte e le nostre azioni creino configurazioni energetiche che costruiscono la nostra realtà e modellano il nostro destino.
Le Rune non sono mai state al servizio di scopi malvagi. Sono state offerte in dono all’umanità come una benedizione, ed è in questo spirito che se ne fa uso.

Incontri individuali

Per informazioni:

Catia Massari
Cell.: 333-5250027
ilrichiamo4@gmail.com