Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Kuji Kiri – I mudra dell’antica tradizione esoterica giapponese

25 febbraio ore 10:00 - 18:00

Kuji Kiri 九字切り (taglio dei nove caratteri) sono una sequenza di
particolari mudra (posture delle mani) aventi significati mistico/esoterici in alcune discipline e religioni orientali. Il nome (in lingua giapponese) deriva dai termini ku-nove, ji- carattere e kiri-taglio (5 orizzontali e 4 verticali alternati).

La sua rappresentazione classica viene riportata sopra un carattere che rappresenta l’oggetto d’interesse del praticante.

KUJI KIRI E ARTI MARZIALI

Il Kuji Kiri è compreso sia nella scuola Tenshin Shoden Katori Shinto Ryu (dichiarata Tesoro Nazionale Vivente del Giappone) che tra le arti del Ninjutsu, l’insieme di tecniche di combattimento praticate nel Giappone feudale dai ninja.
Ai nove segni, spesso differenti, e segreti, nelle varie scuole, veniva attribuita la capacità di influenzare le condizioni personali, il comportamento degli avversari e persino e l’ambiente circostante.

KUJI KIRI E RELIGIONE

La prima citazione del Kuji Kiri la troviamo nel libro fondamento della corrente Mahayana del Buddismo, al capitolo XXVI: Dharani – Formule Magiche.
Ulteriormente, secondo i principi del Taoismo, le dita delle mani corrispondono ognuna ad uno dei meridiani considerati dalla medicina cinese e la pratica del Kuji Kiri costituisce una sorta di stimolazione di tutto il sistema energetico corporeo.

Nella visione religiosa i nove segni vengono creati dalla gestualità di entrambe le mani, la mano sinistra “Taizokai” possiede una valenza ricettiva (Yin), e la mano destra “Kongokai” emettitrice (Yang). I nove tagli praticati con la mano destra stanno ad enfatizzare il taglio dell’ignoranza del Velo di Maya (ovvero il mondo sensoriale ingannevole) tramite la Spada della Saggezza. In questo modo, secondo la dottrina del Mikkyo, branca dell’esoterismo buddhista giapponese (sette Tendai e Shingon), si verrebbe a creare una sorta di “porta” nel mondo quotidiano che servirebbe ad accedere ad un diverso stato di coscienza, indispensabile ad una giusta concentrazione ed un giusto utilizzo delle proprie risorse energetiche.

*****************************************************************************

PROGRAMMA:

Ore 9.30 - Arrivo e segreteria
Ore 10.00 - Inizio laboratorio
Ore 13.00 - Pausa pranzo
Ore 14.30 - Ripresa laboratorio
Ore 18.00/18.30 - Chiusura lavori

*****************************************************************************

OBIETTIVO DEL CORSO 

Kuji Kiri i nove tagli, i mudra dell'antica tradizione esoterica giapponese sono usati per tagliare il tessuto della realtà ordinaria ed accedere allo stato profondo dell'energia, realizzando il nostro vero potenziale.

Rin – La forza della mente e del corpo, la conoscenza della vera natura dell’essere
Kyo – Direzione dell’energia, potere personale
To – Armonia con l’universo, riflessione sulla nostra vita e sulle nostre ere necessità
Sha – Guarire sé stessi o gli altri, abbandonare i vecchi schemi limitanti
Kai – Premonizione del pericolo, trovare la propria missione nel mondo oltre il ruolo sociale
Jin – Lettura dei pensieri altrui, intuizione, sintonia con noi stessi e gli altri
Retsu – Padronanza del Tempo e dello Spazio, libertà
Zai – Controllo sugli elementi della Natura, realizzare il nostro pieno potenziale
Zen – Illuminazione, raggiungere la maestria dell’equilibrio emozionale, mentale e spirituale

Ad ogni mudra corrispondono esercizi e pratiche per attivare il rispettivo taglio.

*************************************************************************************

Il seminario sarà tenuto da Rodolfo Carone e Francesca Tuzzi, dell'associazione Gendai Reiki (www.gendaireiki.it).

Il seminario si rivolge a tutti gli operatori olistici che vogliono approfondire ciò che già hanno nel loro bagaglio professionale e a tutti quelli che vogliono crescere sotto un profilo individuale.

L'evento è rivolto ai soli associati in regola con la tessera 2018.

Il contributo volontario è di € 100,00 a cui va aggiunta la quota di € 20,00 (per chi non avesse ancora la tessera socio 2018) oppure di € 5,00 per tessera valida SOLO per quest'evento.

Per informazioni:
Catia Massari 333 5250027
ilrichiamo4@gmail.com

Per pranzi ed eventuale pernottamento siamo convenzionati con i seguenti esercizi commerciali:

Il Portico B&B
www.ilporticorubicone.it
Tel. 0541.1522327

Hotel Cesare
www.hotelristorantecesare.com
Tel. 0541.945562

E’ inoltre disponibile per i pernottamenti la Residenza Via Crocetta 3480 a Crocetta di Longiano.
Contattare Sara 339 3359283

Dettagli

Data:
25 febbraio
Ora:
10:00 - 18:00
Categorie Evento:
,

Luogo

Poliambulatorio Arcade
via A. Matassoni 2
Savignano sul Rubicone, Italia
+ Google Maps

Organizzatore

Associazione Il Richiamo
Email:
info@associazioneilrichiamo.com
Sito web:
www.associazioneilrichiamo.com